ATTIVITA DEL DIRETTIVO “AGORA’

Giovedì 9 settembre u.s. nella sala "Tono"  presso il complesso CS1 dell' O.I.C. "Civitas Vitae Angelo Ferro" dopo aver partecipato all'incontro di saluto al campione paralimpico Francesco Bettella reduce dalla lunga trasferta di Tokyo dove ha conquistato in due...

leggi tutto
ASSEMBLEA AGORA’ APPROVAZIONE BILANCIO 2020

ASSEMBLEA AGORA’ APPROVAZIONE BILANCIO 2020

Oggi 24 Giugno 2021 alle ore 10,00 pressa la sala Tono gentilmente concessa dalla Fondazione O.I.C. si è  svolta l'Assemblea per l'approvazione del Bilancio consuntivo per l'anno 2020 redatto dalla Dr.ssa De Lorenzo che gentilmente ci ha illustrato i contenuti. A...

leggi tutto
Riflessione pesonale

Riflessione pesonale

Eccomi qui, da solo, per terra, in mezzo alla sporcizia…… Tante persone mi sono passate vicine, mi hanno guardato e con indifferenze hanno perseguito il loro andare, d’altra parte hanno avuto ragione, così spaiato cosa posso mai servire? Dov’è andato il mio compagno,...

leggi tutto
UNA GITA IN ALPAGO E NEL BOSCO DEL CANSIGLIO

UNA GITA IN ALPAGO E NEL BOSCO DEL CANSIGLIO

Giugno, mercoledì 23 ore 8,30; piazzale O.I.C. alla Mandria; si parte. A bordo di un nuovissimo pullman della ditta Cavinato, ha inizio la gita che ci porterà al Bosco del Cansiglio e dell' Alpago, dopo una breve sosta alle ore 9,00 allo stadio Euganeo per far salire...

leggi tutto
TEMPI DI COVID  Scritto da Giovanni Michelotto

TEMPI DI COVID Scritto da Giovanni Michelotto

 Danillo Soldà pubblica questo articolo a nome di Giovanni Michelotto  TEMPI DI COVID 19 Una riflessione su quello che sta succedendo in questi mesi attorno a noi. Questa pandemia ha sicuramente scombussolato la vita di molti. I media parlano di un forte aumento delle...

leggi tutto
Chi sono?

Chi sono?

Passo davanti allo specchio, mi guardo e non mi vedo... Lo specchio mi presenta l'immagine di una donna porta sul volto le rughe, segnate dal tempo..... I suoi capelli sono fragili e spenti, i suoi occhi hanno le palpebre cadenti... Sono io quella? No! Io non sono il...

leggi tutto
I nipoti giocano con Erasmus+

I nipoti giocano con Erasmus+

Per il Progetto Europeo Erasmus+  "European Senior Exchange" ogni partecipante doveva inviare una bozza di logo per essere poi votato e scelto per accompagnare nei tre anni di durata del progetto tutti gli elaborati, articoli, corsi, pubblicità, ecc. Fuori...

leggi tutto
  • From danilo solda on AL NOSTRO CARISSIMO POETA CERONTE (Rino Forese) Scritto da Elisa Antonelli e Danillo Soldà

    Caro Rino qui sotto si può leggere quanto era grande la tu modestia

    MI PRESENTO
    A un certo momento della vita uno si accorge di aver avuto nel passato tante
    cose da dire e per riserbo e timidezza non averle dette.
    Questo è successo anche a me.
    Perciò un bel giorno ho incominciato a buttar giù qualche pagina
    e poi qualche altra ancora e così via.
    Alla fine mi son detto: “Hai scritto tanto,
    ma se non le fai conoscere e come se continuassi a non parlare”,
    Così è nato rino-Ceronte scribacchino dilettante e questa raccolta
    Di poesie è il risultato.
    Qualcuno dopo averlo letto dirà: “era meglio che continuavi a non parlare”!
    Ma io spero che i tanti amici/amiche che mi conoscono, armati di affetto
    E comprensione, gradiscano queste sincere espressioni del mio animo
    L’Autore

  • From SPIEZIA VITALIANO on AL NOSTRO CARISSIMO POETA CERONTE (Rino Forese) Scritto da Elisa Antonelli e Danillo Soldà

    Purtroppo ho superficialmente conosciuto Rino, solo qualche anno fa. Da Quello però che sapevo, letto, sentito da tante persone su di lui, appare con chiarezza la figura di una persona meravigliosa, come ampiamente descritta negli interventi di Elisa e di Danillo, ai quali va il mio più sincero ringraziamento. Una segnalazione particolare agli inserimenti fotografici. In modo particolare la foto in capo agli articoli, che mi ha colpito e commosso profondamente. Ancora grazie Vitaliano

  • From Brolati Paolo on CRONACA DI UN PICCOLO EMIGRANTE.

    In uno dei viaggi verso il Venezuela con la motonave Conte Biancamano è stato girato un documentario sulla vita dei passeggeri, tale filmato è stato girato nei cinema come complemento al famoso film MARCELLINO PANE E VINO. L’ho tanto cercato in internet ma non sono riuscito a trovare niente (su quel filmato apparivo io e la mia famiglia) Se qualcuno lo trovasse mi piacerebbe tanto poterlo rivedere magari venisse anche pubblicato.

  • From Sergio Rampazzo compagno Giancarla on ASSEMBLEA AGORA' APPROVAZIONE BILANCIO 2020

    Gentilissimi
    anche se un po’ in ritardo, dettato dall’ evento doloroso e improvviso che mi ha coinvolto, voglio ringraziare tutto il Direttivo e quanti hanno ricordato GianCarla, in particolare Leonida che attraverso il suo fraterno intervento, ha delineato in modo profondo e sensibile, la vera figura di GianCarla, una donna ricca di umanità e senso di altruismo incondizionato.
    Grazie di cuore!
    Sergio Rampazzo

  • From Vitaliano Spiezia on UNA GITA IN ALPAGO E NEL BOSCO DEL CANSIGLIO

    Sono d’accordo con te M.Luisa per quanto hai sottolineato nel commento: è stata un’esperienza bellissima. Conoscendo poi Silvana Santi, sono certo che con la sua esperta regia, ci verrà offerta qualche altra ottima occasione di svago, divertimento e cultura.

  • From LUISA on UNA GITA IN ALPAGO E NEL BOSCO DEL CANSIGLIO

    Io ed alcuni soci di Agorà iscritti alla ginnastica all’aperto, siamo stati casualmente invitati da Silvana Santi a partecipare alla gita. Devo dire che è stata una bellissima esperienza, ho visitato luoghi e borghi a me sconosciuti, anche se non sono molto lontani dalla nostra città. Ho conosciuto personaggi sportivi che nei loro anni si sono impegnati per ottenere importanti riconoscenze nel mondo dell’atletica, in diverse discipline. Speriamo in futuro di riuscire ad organizzare qualche uscita e poterci incontrare nuovamente.

  • From LUISA on Riflessione pesonale

    Il percorso della vita porta a momenti felici e momenti tristi, bisogna andare avanti senza voltarsi indietro ma guardare al futuro e affrontarlo nel migliore dei modi perchè non sappiamo cosa ci riservi.

  • From paolo on Riflessione pesonale

    Cara Elisa,
    si può fare della poesia (amara) e trarre delle riflessioni sulla vita, anche buttando uno sguardo tra i rifiuti.
    Anche se, fortunatamente non ho esperienza in merito, penso proprio che la vita ‘spaiata’ non sia semplice.